ADERISCI GRATUITAMENTE     |     ACCEDI    

Condizioni generali di utilizzo e di vendita

Ti invitiamo a leggere con attenzione le presenti Condizioni Generali d'Uso prima di utilizzare i servizi ExcellentNet. Utilizzando i servizi ExcellentNet accetti integralmente le presenti Condizioni Generali d'Uso.

DEFINIZIONI
1. Gestore: è la società ExcellentNet Srl, con sede legale in Via Jacopo Linussio, n. 1 - 33170 Pordenone (PN) - C.F., P.I. e Reg. Impr. Pordenone n. 01747730933, società unipersonale soggetta a direzione e coordinamento di Servizi CGN Srl, titolare del servizio e del sito www.excellentnet.it
2. Piattaforma: è il software accessibile dal sito www.excellentnet.it che permette di perfezionare il servizio ExcellentNet.
3. Network: è l'insieme dei partecipanti regolarmente registratisi sulla piattaforma di proprietà del Gestore, i quali possono concludere transazioni su beni e/o servizi previa abilitazione da parte del Gestore.
4. Utente: è il soggetto che aderisce e partecipa al network al fine di concludere scambi in compensazione.
5. Servizio: insieme delle attività, dei software e dei sistemi posti in essere dal Gestore, verso il pagamento di un corrispettivo, che permettono agli Utenti di offrire al network propri beni e/o servizi ovvero di accettare offerte di altri Utenti in valuta complementare denominata XL, con regole e modalità stabilite nel presente contratto.
6. Archivio Movimenti: è il servizio con il quale il Gestore fornisce all'Utente un archivio informatico a cui è dedicata specificamente una sezione sulla piattaforma, sulla quale verranno annotate tutte le operazioni, valorizzate in XL, effettuate dallo stesso e sulla quale verranno debitamente registrate le posizioni di debito/credito in capo all'Utente, derivanti dalle operazioni stesse.
7. XL: valuta complementare su base volontaria utilizzata tra gli aderenti al network. Essa costituisce strumento di commutazione con cui gli Utenti possono scambiare beni e servizi tramite la Piattaforma.
8. SIC (Saldo Iniziale Concesso): è il saldo creditorio in XL concesso dal Gestore all'Utente all'inizio del rapporto contrattuale, ai sensi del successivo articolo 5.

ART. 1 OGGETTO
1.1. Alle condizioni previste nel presente contratto, verso il pagamento della quota di adesione/rinnovo e delle percentuali sulle transazioni previste, il Gestore concede all'Utente l'utilizzo della Piattaforma e del Servizio mediante il quale è possibile effettuare offerte al pubblico di beni e servizi rivolte ai soggetti iscritti al network, esclusivamente secondo procedure e modalità innovative di scambio tramite la moneta complementare XL.
1.2. L'offerta di propri beni e servizi da parte dell'Utente agli altri aderenti al network costituisce “offerta al pubblico” ai sensi dell'art. 1336 C.C.. L'Utente è consapevole che qualora un altro utente accetti l'offerta tramite la Piattaforma, si conclude fra le due parti un contratto di cessione del bene ovvero di erogazione del servizio, applicandosi le disposizioni dell'art. 12. 1.3. Il Gestore si riserva il diritto di apportare modifiche alla Piattaforma e al Servizio previa comunicazione all'Utente.

ART. 2 DURATA ED EFFETTI DELLA CESSAZIONE DEL RAPPORTO
2.1. Il servizio ExcellentNet decorre dalla data di accettazione della domanda di adesione da parte di ExcellentNet ai sensi dell'art. 3 e avrà durata di un anno. Il contratto si intende tacitamente rinnovato di anno in anno, salvo disdetta da inviarsi almeno 30 (trenta) giorni prima della data di scadenza.
2.2. In caso di disdetta, cessazione, risoluzione o interruzione del rapporto per una qualsiasi causa, l'Utente deve estinguere l'eventuale proprio debito in XL entro 30 (trenta) giorni dal verificarsi della suddetta causa mediante pagamento al Gestore della corrispondente somma di denaro, come risultante dall'ultimo estratto conto dei movimenti XL approvato ai sensi dell'art. 8.3, lett. b).
2.3. Qualora l'Utente si trovi in una posizione di credito nei confronti del network, lo stesso avrà pieno diritto di individuare, entro 30 (trenta) giorni dal verificarsi della suddetta causa, beni e/o servizi il cui valore sia in grado di ricondurre in pareggio il proprio saldo positivo non avendo lo stesso, per nessuna ragione o titolo, facoltà di richiedere che il suo credito venga liquidato in denaro, in quanto, con l'adesione al network, che specificamente prevede l'effettuazione di scambi in compensazione, cioè senza circolazione di denaro, espressamente, ha rinunciato e rinuncia a tale modalità di pagamento.
2.4. Le commissioni prepagate ai sensi dell'art. 11 e non maturate a favore del Gestore alla data di efficacia della disdetta, cessazione, risoluzione o interruzione del rapporto per una qualsiasi causa, saranno oggetto di emissione, entro il mese successivo, di apposita nota accredito cui seguirà, entro tale mese, il rimborso delle stesse da parte del Gestore nei confronti dell'Utente.

ART. 3 CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
3.1. La domanda di adesione costituisce proposta irrevocabile per la durata di 30 (trenta) giorni.
3.2. Il Gestore si riserva, insindacabilmente, di accettare o rifiutare la domanda di adesione al Servizio, entro 30 giorni lavorativi dalla data della sottoscrizione da parte dell'Utente, previa adeguata verifica del profilo di rischio finanziario dell'Utente.
3.3. A seguito della verifica del profilo di rischio finanziario dell'Utente, il Gestore si riserva, in presenza di segnali di rischio, la facoltà di accettare la domanda di adesione al network e/o di chiedere ed ottenere dall'Utente il versamento anticipato di un deposito cauzionale nella misura indicata nella domanda di adesione e/o di non concedere il saldo iniziale in XL (SIC) nella misura indicata nella domanda di adesione. Il deposito cauzionale verrà restituito al termine del rapporto contrattuale.
3.4. Alla scadenza del termine sopra indicato senza accettazione, la domanda di adesione si ritiene rifiutata.
3.5. L'accettazione avviene tramite comunicazione delle credenziali d'accesso all'indirizzo email indicato dall'Utente.

ART. 4 QUOTA DI ADESIONE AL SERVIZIO E RINNOVO
4.1. L'adesione al servizio ed il rinnovo annuale sono gratuiti.

ART. 5 SALDO INIZIALE CONCESSO (SIC)
5.1. Il Gestore riconosce all'Utente un saldo iniziale in XL a suo favore spendibile tramite la piattaforma nella misura standard indicata nella domanda di adesione, salvo quanto disciplinato al precedente art. 3.3.
5.2. Il saldo iniziale in XL è spendibile tramite la piattaforma dalla data di accettazione della domanda di adesione.
5.3. Il saldo iniziale in XL è spendibile tramite la piattaforma per un importo massimo pari a quello indicato nella domanda di adesione al netto dell'accantonamento in XL calcolato, ai sensi dell'articolo 11.3, sulle transazioni in acquisto e costituente il Fondo di Garanzia.

ART. 6 OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE
6.1. L'Utente si obbliga ed impegna, per tutta la durata del presente rapporto contrattuale con il Gestore, a fornire tempestivamente via mail i seguenti documenti e/o informazioni: a) comunicazione immediata di ogni variazione relativa al proprio assetto societario e/o ditta individuale; b) comunicazione immediata di vicende afferenti lo stato finanziario della Società e/o ditta individuale (quali condizioni di difficoltà economica, insolvenza e dissesto); c) comunicazione immediata circa la sussistenza di azioni giudiziarie, radicate nei suoi confronti da terzi o altri Utenti.
6.2. L'Utente si obbliga ed impegna, per tutta la durata del presente rapporto contrattuale con il Gestore altresì, su espressa richiesta dello stesso, anche a mezzo di un suo professionista all'uopo incaricato, a fornire tempestivamente i dati di bilancio ovvero i dati semestrali non appena disponibili (quali a titolo esemplificativo bilancio di verifica, situazione clienti/fornitori).
6.3. La trasmissione dei sopra indicati documenti e/o dati informativi a cura dell'Utente è ritenuta dal Gestore garanzia indispensabile ed essenziale al fine di assicurare il buon funzionamento del network limitando i rischi per tutti i partecipanti.

ART. 7 REGISTRAZIONE ALLA PIATTAFORMA
7.1. Ad accettazione del Contratto ai sensi dell'art. 3.2, il Gestore provvede ad assegnare all'Utente una o più parole chiave (credenziali d'accesso) strettamente personali e non cedibili. L'Utente è l'unico responsabile in caso di uso improprio da parte di terzi, suoi dipendenti o suoi collaboratori. L'Utente si obbliga a comunicare al Gestore, in via immediata, il loro eventuale abuso, furto o smarrimento.

ART. 8 OBBLIGHI DEL GESTORE E MODALITA' DI UTILIZZO DEL SERVIZIO
8.1. Il Gestore si impegna a garantire la continuità del Servizio compatibilmente con il Service Level Agreement (SLA) del proprio fornitore di servizi di hosting.
8.2. Il Servizio potrà essere temporaneamente sospeso per motivi tecnici e di manutenzione o aggiornamento del sistema.
8.3. Il Gestore provvederà ad effettuare le seguenti operazioni: a) inserimento e registrazione sulla Piattaforma del nuovo Utente e conferimento all'Utente delle credenziali di accesso alle sezioni operative; b) apertura, nella pagina aziendale, di un estratto conto movimenti sul quale verranno annotate tutte le operazioni valutate in XL e sul quale verranno registrate le posizioni di debito e credito, in capo all'Utente, derivanti dalle singole transazioni. Tale estratto conto è consultabile e stampabile in ogni momento dall'aderente accedendo con le proprie credenziali all'area privata della piattaforma, nella sezione “Conto XL”. Tale estratto conto è aggiornato e pubblicato nella sezione “Conto XL” in tempo reale. Tale estratto conto si intende approvato se non è contestato nel termine di giorni 30 (trenta) dalla sua pubblicazione nella sezione “Conto XL”; c) attivazione di un SIC (Saldo Iniziale Concesso) in XL riportato e determinato nella domanda di adesione; d) accantonamento in XL di una percentuale su ogni transazione di acquisto costituente il Fondo di Garanzia a beneficio di tutti i partecipanti al network.

ART. 9 OBBLIGHI DELL'UTENTE
9.1. I beni o servizi sono offerti al pubblico al relativo valore di mercato, espresso nella moneta virtuale denominata XL. Un XL corrisponde ad un euro. L'Utente non può chiedere al Gestore o agli altri Utenti la liquidazione in euro del proprio credito in XL.
9.2. Sono ammesse le offerte miste ovvero le offerte espresse parzialmente in XL e parzialmente in € (euro). Le offerte possono essere miste se soddisfano entrambi i seguenti requisiti: - la quota in XL non è inferiore al 30% (trentapercento) del totale dell'offerta; - la quota in XL non è inferiore a 1.000,00 (mille/00) XL.
9.3. L'Utente si impegna a descrivere in modo veritiero ogni aspetto della propria offerta al pubblico di beni o servizi, specificandone le caratteristiche in modo tale da non essere fuorvianti o verosimili. In particolare è fatto obbligo, pur in assenza di circolazione di denaro, fornire una valutazione in XL dei beni e/o servizi oggetto di cessione, il cui valore dovrà essere congruo con quello corrente di mercato. E' fatto specifico obbligo di verificare la disponibilità effettiva dei beni e/o servizi offerti in Piattaforma.
9.4. L'Utente si impegna a non pubblicare contenuti od oggetti in una categoria o in sezioni non appropriate sulla Piattaforma così come a non pubblicare annunci di vendita di beni e/o servizi impossibili, illeciti o comunque vietati dalla legge. E' fatto divieto per l'Utente abusare o distorcere le funzionalità proprie della Piattaforma, manipolare la valutazione dei beni e/o dei servizi offerti, interferire con le inserzioni degli altri Utenti o comunque utilizzare la piattaforma per finalità illecite ovvero elusive di norme giuridiche, anche fiscali.
9.5. E' fatto divieto per l'Utente pubblicare nella piattaforma informazioni false, inesatte, fuorvianti, diffamatorie, calunniose, illecite, immorali o finalizzate ad invio di pubblicità o promozioni. È inoltre proibita la pubblicazione di beni, servizi o messaggi di natura pornografica, oscena, a sfondo erotico o a favore della pedofilia e comunque materiale offensivo o contrario all'ordine pubblico o al buon costume. In particolare è vietato pubblicare beni, servizi o messaggi in violazione dei diritti di terzi, ovvero in violazione di marchi, brevetti e copyright.
9.6. L'offerta di beni e/o servizi può essere revocata sino ad accettazione della stessa da parte di altri Utenti.

ART. 10 RESPONSABILITA' UTENTE E MANLEVA
10.1. L'Utente prende atto che il Gestore ha solo “memorizzato” sulla piattaforma informazioni, descrizioni, immagini e condizioni dell'offerta, senza alcun controllo preventivo. Il Gestore, pur non controllando direttamente i contenuti, qualora riceva una segnalazione di presunte attività in violazione degli obblighi previsti dall'art. 9 o comunque illecite, si riserva il diritto di sospendere o interrompere il Servizio senza preavviso alcuno e senza che nulla sia dovuto, segnalando all'Autorità Giudiziaria i fatti che presentino profili di illiceità. Si applica l'art. 2. Il Gestore si riserva comunque il diritto di effettuare delle verifiche a campione su quanto pubblicato.
10.2. Qualora a seguito di attività vietate ai sensi degli articoli precedenti ovvero di violazione di obblighi previsti nel presente contratto, ovvero anche in caso di inadempimenti o illeciti di natura fiscale degli Utenti, il Gestore sia chiamato da uno o più Utenti a rispondere in sede civile, penale o amministrativa, l'Utente presunto responsabile si impegna a tenere indenne e manlevare il Gestore, i suoi amministratori, direttori, agenti, dipendenti e collaboratori, da e contro tutte le perdite, costi, spese, danni o altre passività (comprese spese legali giudiziali e stragiudiziali) sostenute, nonché contro qualsiasi costo, responsabilità, perdita, danno, rivendicazione cui esso sia eventualmente condannato o tenuto a pagare.
10.3. Il Gestore non si assume nessuna responsabilità sulla veridicità e sui contenuti delle offerte al pubblico caricate dall'Utente, che ne risponde personalmente. Tali informazioni non rappresentano un consiglio o un suggerimento da parte del Gestore agli Utenti del network di ExcellentNet o a terzi.
10.4. Il Gestore non assume alcuna responsabilità per la perdita di dati, ritardi, malfunzionamento, sospensione e/o interruzione del portale durante lo svolgimento di negoziazioni se causati: a) da forza maggiore quali l'interruzione corrente elettrica o linee telefoniche o di collegamento alla rete per fatto di terzi, scioperi, dispute industriali, guerre, embarghi, atti vandalici e terroristici, epidemie, allagamenti e terremoti, incendi e disastri naturali; b) dall'erronea utilizzazione del sito da parte dell'Utente; c) da difetti di funzionamento delle apparecchiature di connessione utilizzate dall'Utente; d) guasti ai sistemi informatici, alle apparecchiature di telecomunicazione e/o agli impianti tecnologici del Gestore per una durata comunque non superiore ai 60 (sessanta) giorni.
10.5. Il Gestore non si assume alcuna responsabilità in merito agli obblighi fiscali che sorgono in capo agli Utenti a seguito delle transazioni effettuate tramite la piattaforma, che ai sensi dell'art. 12.4 rimangono esclusivamente in capo all'Utente.

ART. 11 OBBLIGHI CONSEGUENTI ALL'USO DELLA PIATTAFORMA
11.1. Ciascuna operazione effettuata dall'Utente darà luogo ad una corrispondente registrazione nella Sezione Conto XL nella propria pagina aziendale sulla Piattaforma: se acquista verrà registrata una posizione di debito in XL pari al valore presente nell'offerta, se vende verrà registrata una posizione di credito in XL pari al valore presente nell'offerta.
11.2. All'acquisto di un bene e/o servizio tramite la piattaforma, maturerà a favore del Gestore una commissione in € (euro) calcolata nella misura del 5%+IVA sull'imponibile della transazione. In caso di compravendita mista (di cui all'art. 9.2), tale commissione è calcolata, come per le compravendite totalmente in XL, sull'intero imponibile della transazione comprendente sia la quota espressa in XL, sia quella espressa in € (euro).
11.3. Su ogni acquisto di beni e/o servizi tramite la piattaforma, all'acquirente viene addebitato un importo in XL pari al 3% del valore della transazione che viene destinato al Fondo di Garanzia di cui all'art. 8.3, lettera d). In caso di compravendita mista (di cui all'art. 9.2), tale addebito è calcolato sulla sola parte espressa in XL.
11.4. Alla vendita di un bene e/o servizio tramite la piattaforma, maturerà a favore del Gestore una commissione in € (euro) calcolata nella misura del 2%+IVA sull'imponibile della transazione. In caso di compravendita mista (di cui all'art. 9.2), tale commissione è calcolata, come per le compravendite totalmente in XL, sull'intero imponibile della transazione comprendente sia la quota espressa in XL, sia quella espressa in € (euro).
11.5. Le commissioni che matureranno a favore del Gestore vengono pagate anticipatamente rispetto al momento di acquisto e/o rispetto al momento di pubblicazione delle offerte di vendita. L'entità delle commissioni prepagate, predefinita sulla base di più misure crescenti (cd. “pacchetti di commissioni prepagate”), è indicata nella sezione “modalità di pagamento” della domanda di adesione. L'acquisto di tali pacchetti avverrà online, a cura dello stesso Utente, mediante addebito sulla propria carta di credito.
11.6. E' ammessa la pubblicazione di un'offerta se il valore delle relative commissioni di vendita, calcolate ai sensi dell'art. 11.4, non eccede il saldo delle commissioni prepagate a disposizione dell'Utente offerente al momento della pubblicazione. L'offerta pubblicata, il cui valore delle relative commissioni di vendita, calcolate ai sensi dell'art. 11.4, risulta, a seguito di una vendita, eccedente il saldo delle commissioni prepagate a disposizione dell'Utente offerente, viene resa non visibile ai potenziali Utenti acquirenti. Dell'oscuramento di tale offerta, l'utente offerente viene avvisato via email in tempo reale. A seguito della sottoscrizione, da parte dell'Utente offerente, di un pacchetto prepagato di commissioni sufficiente a ripristinare un saldo di commissioni a propria disposizione almeno pari al valore delle commissioni di vendita sull'offerta non visibile ai potenziali Utenti acquirenti, la stessa verrà automaticamente resa nuovamente visibile.
11.7. Alla presente procedura di pagamento anticipato delle commissioni sono assoggettate anche le offerte miste disciplinate all'articolo 9.2.

ART. 12 ESECUZIONE DEL CONTRATTO FRA UTENTI
12.1. L'Utente riconosce che il Gestore fornisce, in autonomia ed indipendenza, esclusivamente un servizio di gestione, assistenza e concessione in uso della Piattaforma senza prendere parte né intervenire nelle trattative dirette alla conclusione delle transazioni, né nell'esatto adempimento del contratto stesso.
12.2. Pertanto, le obbligazioni tipiche del contratto concluso tramite la piattaforma ExcellentNet nonché le garanzie e gli altri obblighi accessori sorgono esclusivamente fra le parti e non coinvolgono ExcellentNet. Il Gestore non è, in nessun caso, il fornitore dei servizi commerciali o il partner contrattuale per le offerte di beni e servizi presenti sulla Piattaforma.
12.3. Qualora l'Utente che abbia concluso un'operazione rilevi un inadempimento, potrà rivolgersi esclusivamente nei confronti dell'altro Utente, rinunciando ad agire contro il Gestore. Il Gestore, a fronte di una soluzione amichevole condivisa ovvero di provvedimento giudiziale, provvederà a dare esecuzione delle decisioni nei limiti degli aspetti tecnici ad esso competenti.
12.4. Ciascun Utente è responsabile dell'adempimento degli obblighi fiscali che sorgono a seguito di transazioni effettuate tramite la piattaforma.
12.5. Qualora nonostante quanto previsto nel presente articolo, il Gestore sia egualmente chiamato a rispondere in sede civile, penale, amministrativa o tributaria per inadempimenti contrattuali ovvero per qualsiasi altra responsabilità anche fiscale, gli Utenti in solido si impegnano a tenere indenne e manlevare il Gestore, i suoi amministratori, direttori, agenti, dipendenti e collaboratori, da e contro tutte le perdite, costi, spese, danni o altre passività sostenute (comprese spese legali giudiziali e stragiudiziali), nonché contro qualsiasi costo, responsabilità, perdita, danno, rivendicazione cui esso sia eventualmente condannato o tenuto a pagare.

ART. 13 DIVULGAZIONE DEI SEGNI DISTINTIVI E SICUREZZA
13.1. L'Utente espressamente autorizza il Gestore, senza alcun limite, per finalità informative, promozionali e commerciali connesse all'attività svolta dagli aderenti al network, a pubblicare e divulgare, sulla Piattaforma, informazioni sulla propria impresa, marchi e segni distintivi, nonché a diffondere informative riguardanti la commercializzazione dei beni/servizi offerti.
13.2. Il Gestore e l'utente si impegnano ad adottare tutte le precauzioni e gli accorgimenti tecnici per proteggere la sicurezza dei dati e delle informazioni commerciali scambiate nel network e ad impedire l'accesso alle stesse a terzi non autorizzati.

ART. 14 RISOLUZIONE DEL CONTRATTO DA PARTE DEL GESTORE
14.1. Il Gestore si riserva di risolvere unilateralmente il rapporto con gli Utenti a mezzo lettera raccomandata a.r. da inviarsi alla sede indicata dell'Utente nella domanda di adesione, ovvero a mezzo PEC, fatta salva ogni variazione che sarà onere dello stesso comunicare al Gestore nei seguenti casi: a) per violazione degli obblighi di cui all'art. 9; b) per reiterati reclami comprovati e indirizzati al Gestore dai partecipanti al network riguardo l'insoddisfacente qualità dei beni e/o servizi offerti dall'Utente; c) il mancato versamento della quota di adesione/rinnovo annuale ai sensi di quanto stabilito all'art. 4 ovvero degli altri importi previsti sulle transazioni, anche dovuti alla mancata comunicazione di cui all'art. 11.5; d) nell'eventualità che l'Utente sia sottoposto a fallimento o ad altre procedure concorsuali; e) completo inutilizzo della piattaforma, per il periodo di almeno due mesi, se la partecipazione al network è stata concessa all'Utente a titolo gratuito.
14.2. Il Gestore si riserva il diritto di recedere unilateralmente dal contratto a proprio insindacabile giudizio nel caso in cui venga a conoscenza di reiterati ed ingiustificati ritardi nell'adempimento dei contratti conclusi tramite la piattaforma ovvero quando almeno 3 (tre) partecipanti al network abbiano espresso un parere negativo sulla condotta tenuta dall'Utente in occasione di transazioni.

ART. 15 MODIFICHE AL CONTRATTO
15.1. L'Utente espressamente accetta che il Gestore possa modificare unilateralmente il presente contratto in qualunque momento previa comunicazione anche via PEC.
15.2. Le modifiche si intendono tacitamente accettate dall'Utente qualora il Gestore non riceva, entro 15 giorni dall'invio della comunicazione di cui al punto precedente, sua dichiarazione espressa circa la volontà dello stesso di non accettarle.
15.3. Resta salva la facoltà dell'Utente di recedere dal Contratto a seguito della comunicazione di cui all'art. 15.1. In ogni caso, la prosecuzione dell'utilizzo della connessione alla Piattaforma da parte dell'Utente dovrà intendersi quale pacifica accettazione delle modifiche apportate.
15.4. L'accettazione delle modifiche al contratto da parte dell'Utente non potrà essere parziale e dovrà intendersi necessariamente riferita all'accordo nella sua totalità.

ART. 16 COMUNICAZIONI
16.1. Tutte le comunicazioni inerenti al presente contratto, ad eccezione di quelle relative alla risoluzione del rapporto da parte del Gestore e del recesso da parte dell'Utente, potranno essere inviate: a) quanto all'Utente, via e-mail all'indirizzo di posta elettronica ovvero PEC dallo stesso comunicato al momento della presentazione della domanda di adesione al network o risultante dal Registro Imprese; b) quanto al Gestore, all'indirizzo e-mail o via fax ai riferimenti indicati sul sito internet.

ART. 17 FORO COMPETENTE
17.1. Per qualsiasi controversia relativa all'esecuzione, interpretazione e risoluzione del presente contratto, si conviene che la legge sostanziale applicabile è esclusivamente quella Italiana ed il Foro esclusivamente competente è quello di Pordenone.